mercoledì 14 agosto 2019

Talè, Vasco Rossi c’è



Vasco Rossi si fa il bagno a Menfi. Ma non viene riconosciuto. Non può essere! Vasco Rossi a Menfi, a Porto Palo, accussì, senza essere annunciato? Si moltiplicano le notizie e le discussioni tra i bagnanti della spiaggia bandiera blu, sia sull’arenile sia su Facebook tra vicini d’ombrellone. 

“Talè, uguali a Vasco Rossi, ma ci nnè cristiani cumminti”. 

“Pricisu, maperò, pari iddu”.

“La chirurgia plastica fa miraculi”.

“Ma ti lu immagini Vasco Rossi ccà a Menfi?”

“In costumi?”

“Sì”.

“In costumi nun mi lu immaginu”.

“E ca nata a mari ti lu immagini?”

“Ca nata no”

“E ca canta?”

“Ca canta sì, ma no a moddu all’acqua”.

Vasco Rossi, non essendo riconosciuto Vasco Rossi, perché troppo preciso a Vasco Rossi, sarà costretto a togliere la maschera. E la toglierà a tipo film di cartoni animati: 

“Ebbene sì, sono Vasco Rossi”.

“Non ci credo. Dimostralo”.

“E quando guardi con quegli occhi grandi, forse un po' troppo sinceri, sinceri, si vede quello che pensi, quello che sogni... Qualche volta fai pensieri strani, con una mano, una mano, ti sfiori, tu sola dentro la stanza e tutto il mondo fuori”.

“Talè, veru Vasco Rossi è! Canta a cappella e in costumi per giunta!”

E tutti a circondarlo, a chiedergli l’autografo, a strappargli il costume, a tirargli i peli del pizzetto e a farglieli firmare, a mangiare con lui ma senza peli del pizzetto, a chiedergli perché si è finto Vasco Rossi per non essere riconosciuto in vacanza come Vasco Rossi. Mentre Vasco Rossi dirà alla fine dello spettacolo: 

“Scusate, è stata una finzione nella finzione. Non sono più Vasco Rossi. Ora lasciatemi fare il bagno da Pepè, come un cittadino qualunque. Anche io ne ho il diritto”. 

“Pepè, ne hai facoltà!”

Vasco Rossi, circondato, abbracciato. fotografato e filmato nello stesso istante in Puglia, dove in questo periodo trascorre come ogni anno le sue vacanze, replicherà la stessa scena: bagno di mare e bagno di folla per un grande!

Raimondo Moncada

P.s. Per chi non l’avesse capito, quanto scritto sopra è finzione, finIone nella finzione, frutto dell’immaginazione del suo finto autore 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...