mercoledì 21 novembre 2018

Premio Ignazio Buttitta 2018 per il libro Il partigiano bambino


Arriva un altro riconoscimento, il premio speciale “Ignazio Buttitta” per la narrativa. E arriva per il libro Il partigiano bambino, la storia di Gildo Moncada, pubblicato da Ad Est edizioni e presentato in tante città d’Italia ed estere. 
Il libro ha già ricevuto  altri due riconoscimenti: nel 2017 il premio internazionale “Navarro” e il premio di Scrittura del Lions Club di Agrigento. Al Partigiano bambino è stato dedicato il concorso di letteratura “Una storia partigiana” a Lastra a Signa, il progetto lettura al liceo “Linares” di Licata e una canzone contenuta nell’album L’apostrofo rosso del cantautore emiliano Luca Taddia.


Di seguito la comunicazione degli organizzatori del Premio Buttitta.

Sono stati ufficializzati dalla presidente del Centro culturale Renato Guttuso di Favara, Lina Urso Gucciardino, i nomi degli insigniti dei Riconoscimenti Speciali inseriti nel contesto della XX edizione del Premio di arte e cultura siciliana “Ignazio Buttitta”.
Istituito venti anni fa in omaggio del grande poeta di Bagheria, il premio vuole dare il giusto riconoscimento a donne e uomini di Sicilia che si sono particolarmente distinti nel loro settore lavorativo.
Questi i premiati dell’edizione 2018: Giuseppe “Cioppino” Crapanzano operatore socio-culturale di Favara; Raimondo Moncada giornalista e scrittore; Salvatore Rizzuti scultore; Francesco Novara fotografo; Salvatore Nocera medico-poeta-attore; Daniel Russello artista-designer di caschi di piloti di moto e auto da corsa;  Stefano Castronovo campione italiano di moto d’acqua; Mariangela Longo direttrice Istituto superiore di studi musicali “A. Toscanini” di Ribera;  Giuseppe Taibi presidente regionale FAI Sicilia;  I Diapason Gruppo musicale etno-folk; l’U.OHospice dell’ospedale di Agrigento per “Il Mantello”.
La consegna dei riconoscimenti si terrà sabato 8 dicembre presso il castello Chiaramonte di Favara. La  XX edizione del Premio d’Arte e Cultura Siciliana “Ignazio Buttitta””prenderà il via mercoledì 28 novembre 2017 alle ore 16,30 sempre nel maniero medievale di Favara, il Gemellaggio culturale tra i Comuni di Favara e Comitini con gli interventi dei sindaci Anna Alba e Antonio Contino, della presidente del Centro “Guttuso” Lina Urso Gucciardino. Nella stessa serata è in programma l’inaugurazione della mostra fotografica “Anima in scena” di Francesco Novara e l’incontro con lo scultore Salvatore Rizzuti con gli interventi dello storico Antonio Patti e del pittore Vincenzo Patti. Coordina la sera il giornalista Giuseppe Piscopo, con gli interventi artistici degli alunni degli Istituti Compresivi “Urso-Mendola”, “Guarino” e “Brancati”.
Con il Premio Ignazio Buttitta ritorna anche il Festival della Canzone Siciliana – Rosa Balistreri” giunto alla 4^ edizione, curato dal professore Stefano Tesè, al quale partecipano cantanti e musicisti di diverse scuole agrigentine. Il festival è in programma venerdì 30 novembre presso il Teatro San Francesco di Favara.
Nel corso della settimana previsti interessanti convegni e tavole rotonde che coinvolgeranno gli studenti delle scuole di Favara e di diversi Istituti scolastici della Provincia.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...