venerdì 1 settembre 2017

Voci alla luna, alle Grotte di Alia lo spettacolo della Sicilia

Raimondo Moncada e Lucia Alessi (ph Francesco Novara)
“Voci alla Luna”, notte di teatro e musica alle Grotte. Sono le voci di apprezzati artisti siciliani, attori, musicisti, cantautori, che racconteranno la terra di Sicilia con echi di altre terre, nelle suggestioni notturne, silenziose, lunari, delle Grotte della Gurfa di Alia, la piccola città-giardino incastonata sulle Madonie, in territorio di Palermo.
L’appuntamento è per domani, sabato 2 settembre 2017, con inizio alle ore 21. Saranno di scena i cantautori Ezio Noto e Francesco Giunta, i musicisti Andalo Carrega e Libero Reina, gli autori e attori Raimondo Moncada e Lucia Alessi. La direzione artistica è della poetessa e scrittrice Francesca Albergamo, per una serata tutta da vivere che ha il sigillo istituzionale con il patrocinio del Comune di Alia, retto dal sindaco Felice Guglielmo. L’appuntamento è inserito nel programma ufficiale dell’Estate Aliese 2017.


Ezio Noto e Francesco Giunta
“Voci alla Luna” è uno spettacolo composito, a più voci e a più note, con protagonisti artisti provenienti da più parti della Sicilia e oltre. Si esibiranno nella magia teatrale di un sito unico al mondo, dentro e fuori le Grotte della Gurfa, un monumento-spettacolo che rappresenta uno straordinario esempio di architettura rupestre, ricavato scavando l’arenaria rossastra di una collina nei pressi del paese. Anche gli artisti proveranno a scavare le profondità della terra di Sicilia, toccando i sentimenti, le sofferenze, la spensieratezza, le aspirazioni di un popolo attraverso i testi – ora ironici, ora drammatici, ora appassionati – di Raimondo Moncada, Ezio Noto e Francesco Giunta e di altri grandi autori siciliani. Non mancheranno alcuni omaggi, come quello che gli agrigentini Lucia Alessi e Raimondo Moncada dedicheranno a Luigi Pirandello nel 150° anniversario della nascita con brani aventi a tema l’amore, il dolore e la luna.
Uno spettacolo anche impegnato, dunque, che, in un viaggio nel tempo e negli stati d’animo, inviterà pure alla riflessione.

Andalo Carrega 
Ci sarà tanta Sicilia cantata con gli originali componimenti di Francesco Giunta ed Ezio Noto, e con le vivaci corde del musicista e cantautore Libero Reina. E ci saranno le vibrazioni della speciale chitarra a venti corde di Andalo Carrega (artista siciliano da tempo residente a Parigi), capace di creare atmosfere ipnotiche che scavano nell’animo e avvolgono di spiritualità luoghi e persone. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...