mercoledì 27 maggio 2015

Se ti hanno visto, ti hanno già messo in gabbia

Se ti hanno visto educato all’immobile fissità, non puoi permetterti di saltellare come una scimmia.
Se ti hanno visto muto come un pesce, non puoi permetterti di aprire bocca e parlare.
Se ti hanno visto col muso, serio, non puoi permetterti di mostrarti sorridente.
Se ti hanno visto con in mano un martello, non puoi permetterti di presentarti con in mano pennello, colori e tavolozza.
Se ti hanno visto glabro e stirato, non puoi permetterti di farti rivedere con i peli e le rughe in faccia.
Se ti hanno visto bello scintillante in tv, non puoi permetterti di apparire con la pancia sulla passerella di una sfilata di moda.  
Se ti hanno visto in frac, non puoi permetterti di indossare stracci o, peggio, di uscire nudo.
Se ti hanno visto spazzolare i cessi, non puoi permetterti di spuntare su un palcoscenico cantando o recitando.  
Se ti hanno visto pagliaccio, non puoi permetterti di piangere o di commuovere.
Se ti hanno visto, ti hanno già messo in gabbia.

Perché non puoi avere la libertà di essere ciò che vuoi?

Raimondo Moncada

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...