domenica 22 dicembre 2013

"Mafia Ridens", si ride tra i fornelli di "Cucina tu" su Agrigento Tv

Girerà in eterno. È l’evento di fine anno 2013. Un’intera trasmissione di cucina dedicata a uno scrittore e a un libro. Non era mai accaduto, specialmente con uno scrittore negato per i fornelli e scecco tunno (come si usa dire in Sicilia) per la cucina. Parliamo della trasmissione “Cucina tu” condotta dalla brillante Elettra Curto in onda su Agrigento Tv. Ospite della 29esima puntata, la speciale puntata prenatalizia, è Raimondo Moncada. Si parla di pietanze, di cucina e, tra una battuta e l’altra, del suo ultimo romanzo umoristico “Mafia Ridens (ovvero il giorno della cilecca)” pubblicato da Dario Flaccovio Editore.

La puntata dedicata a “Madia Ridens (ovvero il giorno della cilecca)” è stata cucinata nel ristorante pizzeria Baglio Sicilia Antica di Cattolica Eraclea in compagnia dello chef Sebastiano Todaro e del pizzaiolo Vito D’Anna.

In esclusiva planetaria vi proponiamo il video della puntata. Non lo dite a nessuno. E' un regalo di Natale personale.

Una puntata divertente e appetitosa, giocata tutta di pancia. Ancora si sente l’odore delle pietanze, preparate in ossequio alla tipica tradizione siculo-siciliana. Sotto la super guida di mister chef Sebastiano Todaro, Elettra Curto e Raimondo Moncada hanno cucinato due piatti così squisiti da far venire l’acquolina in bocca agli assetati: busiate con broccoloni e caddozzi di sosizza (pezzi di salsiccia); caponata con ingredienti dialettali: cacocciuli, accia, agulivi, chiapparina (corrispondenti agli italiani carciofi, sedano, olive, capperi). I famelici cani randagi delle Alpi abbaiano ancora. L’odore è arrivato lontano, fino a bussare alle frontiere del nord Italia. Con la guida del pizzaiolo Vito, Elettra e Raimondo hanno poi preparato la pizza “Sicilia Antica” con salame primo sale, formaggio senza sale (perché il sale, per l’occasione, è stato prestato al salame), melanzane stagionate e mozzarella triturata a mano a forma di citrato magnesia.Una roba da far leccare i baffi ai glabri e ai rasati.

Una puntata tutta dedicata alla Sicilia e alla sua voglia di sorridere.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...