giovedì 18 luglio 2013

"Putthanone", nuova edizione più calda e più comica

Sempre più rovente, ancora più comica. Esce l’attesa rinnovata edizione della mitica opera “Dal Partenone di Atene al Putthanone di Akràgas”. 
La storia non si ferma, si aggiorna continuamente sulla base di nuove scoperte.
Dopo il successo della edizione 2012 che ha spazzato via millenarie credenze storiche, la nuova edizione si presenta in questa estate 2013 arricchita di roventi contenuti: nuovi aneddoti, nuove storie, nuove battute, nuova copertina. 
Ogni capitolo è presentato con una divertente vignetta.
Si tratta di una edizione ex novo del “Puthanone” ancora più spinta, ancora più comica. L'opera è venuta alla luce dopo nuovi scavi a mani nude nella Valle dei Templi. Tra le nuove, scottanti rivelazioni quella della esatta localizzazione all'interno del Tempio di Giumenta della stanza dove si praticò il celeberrimo rito del "Bengo Bengo".

La nuova edizione dell’opera di Raimondo Moncada “Dal Partenone di Atene al Putthanone di Akràgas”, si avvale ancora una volta della prestigiosa presentazione di Kekkina Pallonara, professore emerito della Comica Accademia della Spelonca Ellenica. 
Ecco uno stralcio delle sue illuminate considerazioni.

La mitica dea Giumenta rivive i suoi fasti e i suoi festini. Nel tempio che per due millenni e mezzo si è creduto appartenere alla casta Giunone, si sono trovati i resti ancora caldi del Putthanone. Akràgas, l'ellenica Agrigento, si riscopre polis di pilus. 
Dopo la travolgente uscita del 2012, ecco l'attesa rinnovata edizione dell'opera di Raimondo Moncada che ricostruisce comicamente, battuta dopo battuta, la storia della divinità battente che ebbe la capacità, battendo, di mettere a nudo l'intera Magnaccia Grecia. 
Giumenta il Putthanone fu molto amata per il suo carattere pugnace e soprattutto aperto. Nel suo tempio accolse chicchessia, battagliando senza esclusione di colpi. Riuscì a battere ogni record, divenendo al primo colpo la più cliccata dell'universo. 
La nuova edizione del Putthanone contiene rivelazioni esilaranti. Descrive le profondità del tempio, dal punto "A" al punto "G"; localizza con esattezza il sito dove si praticò il celebre rito del "Bengo Bengo", con tutte le sue raffinate varianti. 
Le divertenti illustrazioni sono di grande aiuto per i guardoni. 
Dal Partenone di Atene al Putthanone di Akràgas è una storia che fa mancare il respiro. Va letta tutta d'un fiato e non più con le bombole d'ossigeno ma con i bomboloni. Se la prima edizione ha fatto ridere mezzo mondo, questa nuova pubblicazione completerà l'opera sganasciando l'esistenza nell'altra metà del pianeta. 


Il libro in formato ebook si può trovare nelle principali librerie al prezzo di due caffè con lo zucchero: 1,99 euro. In formato cartaceo si può richiedere rivolgendosi alla libreria on line Ultimabooks.it (oppure nelle librerie ed edicole tradizionali dotate di grande spirito d’umorismo). 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...